Semina Jacaranda Mimosifolia

Il 18.04.16 c’ho provato. Come ogni anno sul Forum di Giardinaggio facciamo la BDS, ovvero la Banca dei Semi, questi semi li ho ricevuti li.

Ho provato la semina (ovviamente conservando altri semi in caso di fallimento).

IMG_0085.JPG

Ho fatto la miscela di terriccio per fioriere, con terriccio universale, ghiaia e sabbia, seminato e aspettato.
Nulla non è mai germogliato (e per fortuna ho conservato i semi, ormai ho imparato la lezione in passato, infatti non conservando semi in più ho perso delle Canne Indiche e Belamcanda Chinensis l’anno scorso; avevo seminato in terriccio errato, tutto perfetto, finchè il terriccio errato non ha preso il sopravvento e loro non hanno resistito).

Per la semina ci vogliono almeno 15°


 

Allora poco tempo (11.07.16) fa mi decido, visto che la luna era in crescere, e che ho ancora una miriade di semi ancora da seminare, che sto protraendo nel tempo, ho preso i restanti semi, ed ho tirato fuori dalla terra quelli che avevo seminato in precedenza.

IMG_3145

  • Li ho messi tutti ammollo in acqua per una giornata intera
  • Il giorno dopo li ho poggiati sul terriccio in orizzontale, e li ho appena appena coperti di terriccio, proprio uno strato leggerissimo, giusto per tenerli fermi, e ho fatto lo strato di ghiaia
  • Ho immerso il vaso in una ciotola d’acqua in modo da annaffiare, inzuppare completamente il terriccio, e ho anche annaffiato leggermente dall’alto, in modo da non spostare niente (la ghiaia aiuta molto in questo).

IMG_3154

  • Una volta fatto ciò, ho preso della pellicola da cucina, un bel pezzetto, l’ho messo sopra il vaso, bello in tensione, e l’ho bloccato (semplicemente facendo attaccare gli angoli della pellicola tra di loro).
  • Ho posizionato il vaso a mezzombra, dove ogni tanto gli arrivano i raggi del sole, per qualche oretta.

 


E ora attesa

Ormai incredula il 18.07.16 è germogliata una pianta!!!!!

Ci ha messo pochissimi giorni

IMG_3395

 

Qui il 22.07.16

IMG_3400

La pellicola non l’ho mai tolta. Quando il germoglio ha cominciato a essere più grande (foto sopra) e toccare ormai la pellicola, ho preso un fondo di bottiglia, e l’ho poggiato al terreno, poichè il vaso è più grande, la pellicola che c’era sopra il vaso, l’ho adagiata attorno alla bottiglia, coprendo il resto del vaso.

Ho fatto caso (almeno a casa mia), che i germogli nati da seme sono molto lenti in vaso, come le piante di Goji – Licium Barbarum che erano bloccate, non crescevano più (a cui ho messo sopra un fondo bottiglia anche a loro), in questo modo, con la bottiglia, i germogli sono molto più veloci, per cui non l’ho tolta, e sto facendo crescere la Jacaranda, e anche le Goji. Crea un ambiente caldo e umido, che però non è adatto a tutti i tipi di piante.

Anche se si crea condensa, lo lascio lo stesso, ogni tanto l’unica cosa che faccio è battere un pochino la bottiglia, in modo da far cadere l’acqua evaporata nella terra.

In questo modo non ho mai annaffiato la terra.

 

Qui il 26.07, a distanza di 8 giorni dal germoglio.

IMG_3478IMG_3479

 

Foto di oggi, 11 giorni dalla nascita.

IMG_3537IMG_3538

 

D’inverno per i primi anni va protetta dalle gelate, poi quando è cresciuta regge bene anche le gelate e alcuni gradi sotto lo 0.

 


Una semina semplice 🌹

Annunci

11 commenti Aggiungi il tuo

  1. Che spettacolo, vedere i semi che germogliano è sempre qualcosa di emozionante e per certi versi un po “magico”, da piccola non vedevo l’ora di mettere i fagioli nel cotone imbevuto per vederli germogliare….piccole soddisfa ioni!

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Verissimo, ogni volta che qualcosa spunta è sempre una gioia :):)
      Ti capisco 🙂 per me è sempre così, non vedo l’ora di seminare per veder sbucare qualcosa 😀

      Liked by 1 persona

    2. Si concordo in pieno è sicuramente bellissimo poter piantare delle piantine già sviluppate ma l’emozione di vedere spuntare i primi timidi germogli dal seme secondo me non ha proprio prezzo!

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Ecco qui trovi un portone aperto 🙂 preferisco di gran lunga seminare e veder crescere la mia pianta che averla già bella e fatta, certo è ovvio che anche qui c’è un limite, quando trovo delle piante che mi interessano non esito a prenderle ed averle già pronte, ma nel caso di molte altre piante preferisco la semina 🙂
      Far nascere dalle tue cure una pianta è tutta un’altra storia 🙂

      Liked by 1 persona

    4. Saggissime parole che condivido!

      Liked by 1 persona

  2. infuso di riso ha detto:

    cara federica,
    mi piace che hai pubblicato passo dopo passo gli sviluppi della tua piantina:) è un po come vedere un anima crescere no!?
    i miei complimenti per la passione e l’amore che ci dedichi…
    (io ieri mi sono cimentata sai nella conserva di pomodori fatta in casa..un disastro non so come verrà fuori…era la mia prima volta e mi sa che devo ancora perfezionarmi molto!!!!)
    bacio e ancora buon week end:)

    Mi piace

    1. Patalano Federica ha detto:

      Ciao Daniela, grazie 🙂 mi piace spiegare passo passo, in modo da capire errori, piccoli trucchi, e tutto ciò che è importante per ogni singola semina.
      E’ proprio così vedere dei germogli crescere è proprio come hai descritto tu 🙂
      Grazie mille Daniela, ma io ringrazio tutti voi che mi seguite interessati agli sviluppi in giardino 🙂
      La prima conserva? Dai come dico spesso dagli errori si impara sempre 🙂 ma son sicura che verrà buona lo stesso 😀
      Un bacio anche a te e buon week end 😀

      Liked by 1 persona

    2. infuso di riso ha detto:

      grz mille cara federica sei sempre incoraggiante e gentile…
      ti auguro una buona domenica:)

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Ma di nulla Daniela 🙂
      Una Buona domenica anche a te 🙂

      Liked by 1 persona

  3. Giusy ha detto:

    Federicaaaa…mi stai facendo appassionare alla semina sempre più…bellissimo post step by step, grazie! 😉

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Ciao Giusy, beeeeene beeeeeene, ne sono contenta, così provi anche tu, e vedrai che poi non te ne stancherai mai, io sono arrivata a seminare ad ogni periodo dell’anno, non riesco a farne a meno 🙂 Poi le piante non vivono sempre tutte, ma è sempre bello avere la soddisfazione di vederle crescere, ovvio che quando muoiono ci rimango male però 😥
      Ma di nulla 🙂 Ci mancherebbe, è giusto indicare i procedimenti nel migliore dei modi, così da dare indicazioni utili per chi vuole seminare qualsiasi tipo di pianta.
      A breve altri articoli sulla semina, ne avrei da fare, una lista infinita, e pian piano li faccio 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...