Accogliere gli uccellini a casa

IMG_7991.JPG

Gli uccellini donano allegria, anche durante il cupo inverno, soprattutto se hanno motivo di passare e sostare a lungo nel proprio giardino.

Oggi voglio parlarvi di come attirarli donandogli cibo giusto, piante, e anche una casetta perchè no 🙂


Uno dei primi articoli che ho fatto, riguardava proprio loro: Alati della natura di tutti i tipi, le forme e i colori.

Oltre che portare allegria si possono rubare molti scatti piacevoli 🙂 Insomma creiamo un Birdgarden!


La ciotola d’acqua

E’ utile durante tutti i periodi dell’anno, che sia estate o inverno loro apprezzeranno sempre.

La prima, e più semplice cosa da fare, è di procurarsi dei vecchi contenitori, e spargerli per il giardino e tutta la zona esterna, o sul balcone… ovunque si voglia. E riempirle d’acqua. Che andrà cambiata una volta al giorno.

Se riuscite poi ad appostarvi riuscirete a vedere delle belle scenette di Tortore che si abbeverano, delicatamente.

img_4512

E di passerotti pazzerelli e festosi gettarsi con la testa nell’acqua ed esibirsi in scenografici bagnetti ed abbeverate, con caccia di insetti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’anno scorso, adoravano il mastellino con la ninfea Attraction, me la svuotavano a forza di bagnetti, ma a me faceva piacere; solo quella volevano, avevo provato a mettere delle ciotole ma non ci andavano mai.


Il birdwatching e le foto.

Inutile spiegare che, trovato il posto, questo era talmente perfetto che mi sono lasciata andare con gli scatti. Pratico il birdwatching direttamente nel cortile di casa mia.

Volti incuriositi su quei rami,
osservano, e indagano.
Ricercano un rumorio,
proveniente da vicino..
da lontano..
Quel rumorio, si,
quello che li intrappola,
senza fargli male,
in queste immagini,
di estrema bellezza.
Si rilassano,
e curiosi,
passano le giornate. 

Federica

img_4552img_4553img_4554img_4555img_4556img_4557img_4559img_4560img_4561


Il cibo

Inizio con un importante informazione, NON VA DATO PANE agli uccellini, li gonfia, e NON VA DATO CIBO SPEZIATO, SALATO o COTTO.

In estate non c’è problema, di cibo ne riescono a trovare, meglio evitare di somministrarne, o al massimo si può lasciare qualche frutto per il giardino. Si ricomincerà a somministrarne in autunno-inverno, e mi raccomando di essere costanti, e di pulire le mangiatoie.

Ogni uccellino è attirato da cibi diversi:

  • quelli che mangiano semi (GRANIVORI); con il becco come quello dei passerotti;
  • quelli che mangiano insetti (INSETTIVORI); con il becco fino come i merli.

Dalle foto nell’articolo Alati della natura, si possono notare le differenze di becco

Si attireranno molti tipi di uccelli, si può dare:

  • Frutta fresca (a pezzetti, anche quasi andata) mele, banane, pere, kaki, fichi

  • Frutta essiccata (come l’uvetta)

  • Frutta secca sgusciata (arachidi NON salate, noci, noccioline, pinoli…)

  • miscele di vari Semi (gli insettivori, oltre agli insetti, si cibano anche di piccoli semi) come girasole, canapa, miglio, avena, lino, panicomais spezzato…

  • Bucce e scagliette di Formaggio

  • Biscotti, torte e panettone sbriciolati

  • Grasso, strutto, burro di cocco

  • Cocco tagliato a metà

In commercio si trovano le palline di semi e grasso già fatte. Altrimenti si può anche fare in casa. Basta usare i semi di girasole, o a scelta, e del lardo, mescolare il tutto e appallottolarlo, per poi inserirlo in una retina, e appenderlo, queste saranno molto usate dalle cince.

Attirerete un gran numero di uccellini, ad esempio se lasciate delle noci col guscio vedrete i picchi all’opera.


Le piante

Se le piante già accontentano gli uccellini durante il periodo freddo, e soprattutto la quantità di cibo, come capita in inverno con la rosa Helenae e con il Cotoneaster, allora non serve nemmeno mettere cibo nei dintorni, perchè non lo baderanno nemmeno, mi è successo l’anno scorso. Avevano già le loro risorse di cibo, tra cinorrodi di rosa, e piccoli insettini.

img_0269
Cinorrodi di rosa Helenae
img_1863
Cotoneaster

Le piante con le bacche e da semi son da loro molto gradite.

E poi in vendita si trovano anche delle buone miscele di semi, apposta per attirarli nel giardino 🙂

img_4754


Le mangiatoie

Con le bottiglie si possono creare delle belle mangiatoie. L’anno scorso ne ho create un bel po’, anche se non sono state tanto usate, magari ho scelto i posti sbagliati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sono molto semplici da fare, basta creare l’ingresso, e fare un buco per inserirci il bastoncino di appoggio.

Si possono usare anche i vecchi cartoni del latte. O con l’inventiva si possono creare un sacco di mangiatoie diverse.

E poi è bene metterle tra gli alberi, i luoghi che gli uccellini frequentano di più.

img_4648img_4650

Insomma ci sono infiniti modi per accogliere gli uccellini.


Le casette

IMG_6508.jpg

Altrimenti ci si può dedicare a costruzioni fai da te col legno 🙂


Le belle soddisfazioni

Se poi gli alberi lo permettono, vi troverete belle sorprese. I nidi delle famigliole di uccellini.


Comunque ATTENZIONE ai pericoli, quando sistemate le mangiatoie assicuratevi che siano lontano dai gatti e altri pericoli.

E nel caso abbiate un laghetto, ovviamente l’acqua sarà alta, e li attirerà li per farsi bevute e bagnetti, quindi potrebbe capitare di trovarne caduti proprio li dentro (Passerotto in difficoltà) o anche in secchi con acqua profonda, ho risolto sistemando il contenitore in orto, adesso vanno li ad abbeverarsi e rendere gioioso il luogo.


Il periodo freddo si avvicina, oltre ad attirarli per vederli in giardino, è anche un grande aiuto per loro, per affrontare l’inverno. Ed è importante essere costanti nella somministrazione di cibo.

Gli animali sono preziosi 🙂


VOTA SU DIGGITA 

Birdgardening Antonio Romagnoli Libro Birdgardening – Come Realizzare il Giardino degli Uccelli

La guida completa per creare un ottimo habitat per gli uccelli selvatici nel giardino di casa

Antonio Romagnoli

Compralo su il Giardino dei Libri

Annunci

18 commenti Aggiungi il tuo

  1. Giuliana ha detto:

    che bell’articolo e che belle foto! 🌹

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Ti ringrazio tanto Giuliana 🙂 son contenta dell’apprezzamento.

      Liked by 1 persona

    2. Giuliana ha detto:

      amo la natura piu’ di ogni altra cosa al mondo 👍❤

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Sono molto contenta di ciò che hai detto 🙂
      Il contatto rispettoso con essa, dona tanto a chi sa capirla ed amarla 😀

      Liked by 2 people

    4. Giuliana ha detto:

      la natura e’ la nostra vita, siamo noi stessi

      Liked by 1 persona

    5. Patalano Federica ha detto:

      Vero!!! Siamo parte di essa.

      Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Grazie Phlomis 🙂 Gentilissima 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Giusy ha detto:

    Foto meravigliose! Non sapevo che non va dato il pane agli uccellini…io mettevo sempre le briciole sul davanzale! Troppo carine le mangiatoie …bellissima idea di riciclo! 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Grazie mille Giusy 🙂
      Ma sai? Fino all’anno scorso non lo sapevo nemmeno io del pane, l’ho scoperto sul forum di giardinaggio.
      Anche io mettevo il pane tra i cereali, e invece è un errore grande, ma come lo è dare i dolci ai cani (letali), e tantissime altre cose a tutti gli animali, ogni animale ha una lista di cibi pro e contro. E non pensavo fosse così drastica la cosa, ma ci sono davvero delle cose da evitare per il bene dei nostri piccoli animaletti 🙂
      Grazie Giusy, le bottiglie le sto riciclando davvero in tutti i modi possibili, mangiatoie, vasi per talee o semine, coperture sempre per semine e talee, vaso e sotto vaso per talee. Davvero sono multiuso!! 🙂

      Mi piace

  3. Mile81 ha detto:

    Ma che bel post! Adoro gli aninali e la natura e penso proprio che anche attraverso questi approfondimenti, come i tuoi, si possa promuovere il rispetto verso il mondo vegetale e animale. Bravissima é sempre bello passare da qui!

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Grazie Mile 😀 le tue parole mi fanno davvero felice 🙂 Son davvero lieta.
      Grazie tantissimo.
      Si, ci tengo molto a diffondere il rispetto che va portato per animali e piante, perchè anche se molti non ci pensano affondo fin da piccoli, c’è sempre tempo per cambiare, e per vedere il mondo da un altra prospettiva.
      Purtroppo si pensa alla coltivazione solo quando vengono eliminate le erbacce e piantato ciò che si vuole, ma se si guarda affondo, se una pianta selvatica cresce in quel posto c’è un motivo, tante volte quando estirpo le selvatiche dall’orto, quelle che riesco cerco di piantarle altrove 🙂

      Mi piace

  4. Daniela Biasin ha detto:

    Brava Federica,
    dobbiamo preservare la natura in tutti gli aspetti.

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Grazie Daniela 🙂
      Si! E’ vero, il rispetto è tutto.

      Mi piace

  5. Waves ha detto:

    Ciaoo!!!! Ma che carine le tue foto, sono così teneri….. 🙂
    in questi giorni vorrei fare anch’io casette e mangiatoie, vorrei tanto vederli più da vicini e come dicono i tuoi versi fare belle foto che non fanno male. 🙂
    ciaooo 😉

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Ciao Waves 🙂
      Grazie mille 🙂
      Dai mettiti dietro anche tu, non impegnano nemmeno tanto tempo, basta pochissimo a farli, e poi li appendi.
      Così si che ne vedi, soprattutto le ciotoline di acqua, adorano farsi i bagnetti, poi ti apposti li e fotografi.
      Dai, speriamo che anche quest’autunno e inverno nel thread sul forum riusciamo a pubblicare quelle belle immagini del(l’ormai) scorso anno 🙂
      Ciao Waves 🙂

      Mi piace

  6. Waves ha detto:

    si si si dai!!!! 🙂

    Liked by 1 persona

  7. Maria ha detto:

    quante informazioni utili!!! super 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...