Inciviltà umana: un corso per uccidere nutrie

Il paese in cui vivo stupisce ogni giorno di più, prima l’allevamento di visoni (e rimando all’articolo che ho scritto No al massacro dei visoni), poi l’allevamento di polli (la notizia dei polli Oltre i 10mila visoni, in arrivo anche 73mila polli).

Adesso ci mancava la stupidissima iniziativa del giorno, a RovigoUn corso per imparare a uccidere le nutrie

E’ il colmo. Ma il rispetto dove sta??????????????????????? E se queste persone qui le mettiamo a fare da bersaglio invece che gli spavaldi????? Queste sono le persone a cui va riservato lo stesso trattamento. Che vergogna!

Ci sono sempre state le nutrie!! E LASCIATELE IN PACE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Firmate contro quest’ingiustizia su: 
Change.org

Annunci

37 commenti Aggiungi il tuo

  1. Neda ha detto:

    Anche nel mio paesello, qui nella bassa bresciana, si è fatto un corso dedicato ai cacciatori, per essere poi autorizzati ad uccidere le nutrie che hanno infestato i fossi irrigui e provocano danni agli argini e, quando piove molto, provocano disastri e inondazioni. Purtroppo non possono essere contenute in altro modo perché non hanno predatori naturali.

    Mi piace

    1. Neda ha detto:

      P.s. Ho dimenticato di scrivere che oltre ai danni ai fossi, provocano anche grandi danni alle colture e entrano nelle stalle spaventando mucche e vitelli e creano disagi ai contadini.

      Mi piace

  2. Francesca ha detto:

    Eh certo, ora vedrai che la scusante sarà “ma fanno le tane negli argini e poi diventano fragili quindi se le città vanno sott’acqua non lamentatevi”.
    Ripulire i fiumi dai detriti, spazzatura, rami e alberi caduti per evitare che il corso sia intasato no eh? Forse sono le nutrie che fanno spazzatura….

    Liked by 1 persona

    1. Neda ha detto:

      Qui da noi, che i fossi li teniamo comunque puliti perché ci servono, quando crollano gli argini e va sotto acqua mezzo paese, la gente a cui arriva l’acqua nelle case non è particolarmente felice. Non sempre si riesce a capire dove le nutrie hanno forato gli argini per riuscire a porvi rimedio in tempo. Credo che per giudicare un fatto, bisognerebbe viverlo in prima persona; con tutto il rispetto per gli animali, bisognerebbe averne anche per gli esseri umani.

      Mi piace

    2. Neda ha detto:

      Ps. per precisare, non sono “tane” quelle negli argini, sono gallerie che entrano poi nei terreni, non è così semplice.

      Mi piace

    3. Francesca ha detto:

      Neda, capisco bene cosa significhi perdere la casa o subire danni di vario genere magari alle coltivazioni o ingenti perdite legate all’allevamento, ma non credo che la soluzione sia fare il tiro al piattello con le nutrie, sicuramente ci sono dei metodi per contenere il numero di animali e dove il problema è concreto vanno senz’altro attuate, ma questo non deve distogliere l’attenzione dai piani di dissesto idrogeologico e dalla cura dei fiumi.
      Nessuno mette in dubbio l’importanza delle persone, è proprio per questo che vanno cercate soluzioni che siano il più possibile risolutive anche nel medio/lungo periodo.

      Liked by 2 people

    4. Patalano Federica ha detto:

      Neda come dice Francesca trovo sbagliatissimo dover ammazzare così questi animaletti, alla fine se si sono moltiplicate la colpa è solo degli umani. Anche gli umani fanno tanti danni, ma tanti a se!! Eppure gli animali non stanno qui a rincorrerci per ammazzarci, quando gli stiamo rovinando tutto a questi poveretti, a momenti non hanno nemmeno più un posto dove vivere!
      Ci sono tanti metodi naturali, una soluzione pacifica si può trovare sempre.

      Mi piace

  3. Carmen Luciano ha detto:

    L’altro giorno su msn notizie c’era un articolo sulle specie più pericolose al mondo.
    Non compariva quella umana, purtroppo. Siamo un virus su questo pianeta! 😦

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Vero vero vero vero!! Concordo!! Che dispiacere che non si guarda in faccia alla realtà!!

      Mi piace

  4. Ivana ha detto:

    Invece qualche tempo fa a Geo su Rai3 hanno fatto vedere un documentario su un signore che alleva le nutrie, le protegge e le fa conoscere ai bambini delle scuole che vanno in visita da lui. Purtroppo non mi ricordo in che località si trovi … ma se non sbaglio in Lombardia.

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Ooooooh meraviglioso quel documentario!!! L’ho visto anche io 🙂 stupendo. Le allevava, gli davano da mangiare dalle mani e le accarezzavano pure. Tranquillissime, animali meravigliosi.
      Inoltre c’è una donna che ne ha salvata una che aveva fatto un incidente, ed ora la tiene con se come animale da compagnia 🙂

      Mi piace

  5. sidilbradipo1 ha detto:

    La nutria (Myocastor coypus – Molina, 1782), detta anche comunemente castorino, è un mammifero roditore vegetariano originario del Sud America, unica specie vivente del genere Myocastor e della famiglia Myocastoridae.
    Ebbene sì, il famoso “castorino” delle pellicce delle sciùrette anni ’80, importato per fare soldi e abbandonato nei fossi di mezza Italia con il cambio della moda, oops… fashion!
    Senza nemici naturali, è ovvio che si riproduca fuori controllo!
    Sono profondamente contraria alla loro uccisione 😦
    Ciao
    Sid

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Esatto, si è riprodotta, ma se lo ha fatto è stata solo colpa dell’uomo. Si lamentano tanto adesso dei danni e via dicendo, ma non pensano mica come è cominciato tutto. Inoltre finirà la stessa cosa con i visoni, tanti scapperanno, cominceranno a riprodursi, a far danni, e poi arriveranno a fare i corsi per ammazzare i visoni.
      E alla fine quelli che ci vanno di mezzo sono sempre questi poveri animali innocenti!

      Liked by 1 persona

    2. sidilbradipo1 ha detto:

      Vanità, il peggiore vizio dell’umanità moderna! Per vanità si avvallano comportamenti deleteri 😦
      Bacio
      Sid

      Mi piace

  6. Beh cara.. io nn so se le hai mai viste e se sai quanto sono cattive…. edistruttivr

    Mi piace

  7. Sono dannose x l’agricoltura

    Mi piace

    1. Patalano Federica ha detto:

      Ce le ho proprio davanti casa mia le nutrie, le vedo spesso nuotare, sono cattive solo se disturbate in malo modo, ma se trattate come si deve sono tutt’altro.
      E fidati che vedere le trappole preparate per loro davanti ai tuoi occhi, dall’altra parte dell’argine è una schifezza assurda!!

      Voglio solo mostrare qualcosa. Il video ovviamente non è mio, ma magari un giorno riuscirò a farlo pure io 😀

      Mi piace

    2. A me personalmente nn piacciono e ne vedo tante su strada e nella terra o lungo i canali… e mi fanno proprio brutto. Certo mi piacerebbe capire nella piramide dell’utilità degli animali… a cosa serve sta nutria… sennò x sensibilizzare potresti scrivere a Disney e fargli fare un cartone. Cmq so che distruggono anche i campi agricoli

      Mi piace

    3. Patalano Federica ha detto:

      Sai che non è mica una brutta idea quella della Disney!!!!!🤔

      Liked by 1 persona

    4. No certo che no… secondo te come si fa a ipnotizzare e plagiare le menti umane? Da bambini… con i cartoni.

      Liked by 1 persona

    5. Patalano Federica ha detto:

      Esatto, a parte che poi da grandi queste influenze purtroppo non rimangono a tutti 😦
      Però è una bellissima idea! 🙂

      Liked by 1 persona

    6. Ni.. facci caso invece come ti condizionano… i topolini x esempio… non sono teneri in tv? Tu li uccideresti? Io li lascio scappare.. basta che stiano a casa loro 🙂

      Liked by 1 persona

    7. Patalano Federica ha detto:

      Io no non ce la farei ad ucciderli, infatti ho fatto l’articolo sulla trappola con la bottiglia, loro ci entrano e poi li porti via da casa 🙂
      Io non ucciderei mai nessun animale 🙂 nemmeno gli insetti, difatti se giri per il blog vedi tanti articoli e molte foto in cui li tengo in mano, pure i ragni per metterli fuori li prendo in mano, certo dipende poi da quanto sono grandi, e se non sono sicura della specie di cui si tratta 🙂 Però il discorso del cartone animato è una grande idea 😀

      Mi piace

    8. Già. .. io invece x questo preferisco abitare in città ^.* non potrei ospitare in casa tutti questi esseri che non pagano affitto e mi danno da lavorare eh eh eh eh eh (scherzo) Buona giornata

      Liked by 1 persona

    9. Patalano Federica ha detto:

      Poveriiiii 😀 haha. Buona serata 🙂

      Mi piace

  8. Waves ha detto:

    Povere nutrie. Per gli animali non esiste la pace. e ci fanno addirittura i corsi… vergognoso!
    poverette.. che massacro. mi viene una rabbia (o è tristezza?)…
    Coraggio nutrie, verranno tempi migliori! 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Non me lo dire Waves, che è proprio un indecenza!! Sono inorridita, totalmente inorridita!
      Sono così dolci se trattate per bene!!
      Sia rabbia che tristezza, un miscuglio indecifrabile.
      Davvero auguriamogli proprio buona fortuna poverelle, che ne hanno davvero tanto bisogno, e si trovi una soluzione alternativa se proprio bisogna affibbiare tutte le colpe agli animali!
      Alla fine la natura non è nostra e credo proprio che sia giusto che se piantiamo qualcosa la condividiamo anche con loro, perchè lo meritano. E perchè sono loro che ne hanno più bisogno!
      Anche le lumache per quanto fastidio possano dare alle nostre culture, io le capisco (come ben sai 😀 ) e se devo far barriere le creo in modo che si salvino, e se mangiano qualcosa pazienza.
      Evviva gli animali!!

      Mi piace

    2. Waves ha detto:

      Eh, come cacciare cinghiali perchè rovinano gli orti. anche a me un cinghiale mi rovina l’orto e mi sfascia il terreno, ma neanche quando vedo le cipolle tirate fuori e non mangiate, mi verrebbe in mente di imbracciare un fucile e “fare giustizia”. Che mera vendetta…
      Noi intanto cerchiamo di essere buone, se c’è tutta questa cattiveria in giro! Si, w gli animali davvero!!! 🙂

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Non me lo dire non me lo dire!!!!!! Poveri anche i cinghiali, che gliene stanno facendo passare di tutti i colori!! Esatto sono cose che a nessuno dovrebbero venire a mente! Trattare così gli animali, è un orrore.
      Infatti noi siamo come sempre amorevoli nei loro confronti 🙂

      Mi piace

    4. Waves ha detto:

      Scusa, naturalmente volevo scrivere NEANCHE!!! ahahahhaah che figura….. 😀 😀 😀

      Liked by 1 persona

    5. Patalano Federica ha detto:

      Non ti preoccupare 😀 ho modificato il messaggio 🙂

      Mi piace

  9. Paola ha detto:

    Non so niente sulle nutrie, quindi non mi sento di intervenire, ma sono disgustata dall’allevamento di visoni (sono tornate di moda le pellicce! Come se non ci fossero materiali tecnici ottimi per scarldarci!) e quelli intensivi dei polli, poveretti

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Esatto!!!!!! Con tutto ciò che l’uomo ha inventato ancora stanno dietro al massacro di animali per creare degli aggeggi inutili!!!!!
      L’egoismo umano va sempre oltre tutto, più ha e più vuole, non è mai abbastanza.

      Liked by 1 persona

    2. Paola ha detto:

      Già, ed è sempre meno solidale anche con i suoi simili, gran brutto segno

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Eh, purtroppo è tutto impostato in malo modo.

      Liked by 1 persona

  10. Patalano Federica ha detto:

    Sempre un video preso da youtube, ma tanto per far capire che animale si vorrebbe ammazzare

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...