Merlo: Turdus Merula

Prima di fare il set fotografico e video alla Cincia, lo stesso giorno sulla rosa c’era lui. Il merlo che ogni anno fa visita al giardino.

img_5718
18.01.2017
img_5719
18.01.2017

Il Merlo

Fa parte dell’ordine dei Passeriformi, e della famiglia dei Turdidi.

Quando sente un rumore si allontata, ma lo si potrà notare nei paraggi (comunque lontano) che passeggia. Si avvicinano all’uomo.
Lo vedo sempre da solo, infatti anche lui è sociale solo in certe occasioni.
Anche lui si muove saltellando sul terreno, solo per brevi tratti si sposta volando.
Ama stare nei boschi, ma anche nei giardini e nei parchi, lo si trova spesso infatti, durante tutto il periodo dell’anno.
E’ onnivoro. Una piccola nota: quando gli viene dato da mangiare una volta, si abitua.

Si ciba di:

  • Frutta (mele, ciliegie, piccoli frutti, insomma gradisce molto la frutta)
  • Frutta secca sgusciata
  • Insetti
  • Lombrichi
  • Bacche
  • Grasso e semi
  • Fiocchi d’avena
  • Uvetta
  • Formaggio
  • Biscotti, torte e panettone sbriciolati.

Ricordo sempre di somministrare il cibo in inverno, da primavera fino all’autunno, quando sarà disponibile, provvedono da se.
Non dare agli uccellini cibo speziato, salato e cotto.

Ed ora il video

Per sentire il canto cliccare qui: Merlo su canti-uccelli.it

Curiosità: sa imitare i versi degli altri uccelli.


 

Stamattina l’ho ripreso mentre faceva una cosa strana, cercava costantemente di salire sul lato del tettuccio della macchina anche se scivolava, probabilmente trovava del cibo nelle fessure, sembrava intento a far ginnastica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

VOTA SU DIGGITA 

Annunci

25 commenti Aggiungi il tuo

  1. Un simpatico ospite! anche nel mio giardinetto ne ho scorto un paio 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Son goffi, davvero carini, hanno quel modo di fare davvero bello.
      Quando lo fotografavo stamattina, si vede anche in una foto, sembrava essersi accorto e guardava in modo curioso, e strano 🙂 davvero simpatici 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Giuliana ha detto:

    splendidi, vengono a giocare tra i vasi di piante nel mio balcone… d’altra parte siamo un po’ parenti…mio marito di cognome si chiama Merlo 😂😂😂😂😂

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Mi immagino che giocherellano tra i vasi, sono particolari, hanno un carattere tutto loro, e soprattutto curiosi 🙂

      😂😂 allora si trovano abbastanza in famiglia.

      Liked by 1 persona

    2. Giuliana ha detto:

      si si, la mia gatta gli fa i finti agguati … ma da dentro casa, al sicuro, quando volano via, esce la supercoraggiosa 😂😂😂😂

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Hahahaha 😂😂 che forte la micia. E’ un’altra delle sue super avventure 😀

      Liked by 1 persona

  3. Federica ma tutti tu li becchi??? Noi qui solo picioni.. odiosi piccioni

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Haha, figurati che questi sono solo una minima parte, hai visto questi?
      Alati della natura
      Picchio Rosso Maggiore

      Qui ci gira di tutto, aironi, germani reali, gruccioni, cornacchie, gazze, gabbiani, tortore, merli, cince, pettirosso, luì, passerotti, picchi ❤️, storni, fringuelli, ho sentito perfino l’upupa, di notte poi ci sono le civette e i barbagianni, e chi più ne ha più ne metta. Adoro la natura 🙂

      Mi piace

    2. Wow ma dove vivi dentro uno zoo? Eh eh eh eh

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Oh sai gli zoo non mi piacciono, animali tolti dal loro habitat, poveretti. No dai si può dire che sia un oasi naturale 😀 c’è la campagna, il canale, e tutta la flora e la fauna naturale 🙂 ogni tanto si presenta qualche nuovo esemplare, e io fotografo 😀 hahaha

      Liked by 1 persona

    4. Bello questa infatti è l’unica cosa che apprezzo del posto dove lavoro. L’oasi naturale… e le foto che scatterei se potessi girare con la macchina fotografica ^.^ Buona giornata

      Liked by 1 persona

    5. Patalano Federica ha detto:

      Ma che lavoro fai? Che dispiacere che non puoi girare con la macchina, immagino da quello che mi dici che sia molto bello il posto e la fauna. Buona serata 🙂

      Liked by 1 persona

    6. Io? Il mio lavoro? Beh lavoro 6 mesi retribuita con part-time verticale estivo e gli altri che sono a casa frustrata ed esaurita sono qurlli invernali che dedico alle passioni…. questa x esempio.. e faccio la postina in provincia di mantova… spesso aperta campagna.. che adoro…. ma mi sta davvero scomoda. Ma la macchina la odio io…. mentre adoro il mio lavoro quando mi consentono di farlo con lo scooter sul quale vivrei a vita se potessi. Tu invece che lavoro fai?

      Mi piace

    7. Patalano Federica ha detto:

      Ah beh allora se fai la postina, e sopratutto in campagna capisco, infatti io sto in campagna 🙂 E’ bello dedicarsi alle passioni 🙂 io sono disoccupata invece. Beh se vai in scooter vedi ancora meglio la natura, ci sei più a contatto, quando fai uno stesso percorso prima in macchina e poi a piedi, si rimane stupiti per quello che si scopre a piedi, un altro mondo.

      Mi piace

  4. JoJo ha detto:

    Sono simpaticissimi i merli, ne ho salvato uno qualche anno fa e abbiamo convissuto per una settimana prima darlo in mano ad una veterinaria aviare che ha provveduto al reinserimento in natura con liberazione di gruppo. Essendo ancora piccino e senza la coda formata, noi l’avevamo affettuosamente chiamato Tacchino 🦃 😂 ogni sera lo liberavamo in casa per fargli fare qualche prova di volo ed era veramente spassoso guardarlo 😉

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Bellissima esperienza, è bello salvare gli animali in difficoltà, ha trovato delle persone buone che gli hanno dato una mano a vivere 🙂 è sempre bello nei loro confronti. Ed è stupendo che ci siano persone buone che li aiutano 🙂
      Mi immagino Tacchino 😀 caro piccolino 🙂

      Liked by 1 persona

    2. JoJo ha detto:

      Si purtroppo la mamma non l’aveva trovato perché invece di finire a terra era caduto nel vaso del mio limone. L’ha cercato tutto il pomeriggio pare (io non ero in casa) e alla fine se n’è andata. Era piena estate e ci saranno stati 40 gradi. Era talmente intontito, disidratato e affamato che si è lasciato prendere senza protestare. Dopo averlo imboccato e rifocillato si è subito ripreso. Il problema è venuto dopo.. ho dovuto dargli le camole. Inizialmente non riusciva a mangiare da solo, perciò dovevo imboccarlo. Io ho la fobia degli insetti.. me la sono dovuta far passare! Devo dire che è stato parecchio impegnativo ma era divertente vederlo volare per casa. Gli ultimi giorni poi era diventato piuttosto bravo e faticavamo a riprenderlo 😀 Ho conservato le fotografie per ricordo!

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Oh poveretta 😦 e poveretto pure lui, che tenerezza.
      Eh immagino che dopo sia cominciata la preoccupazione, a me avrebbe dato ansia assurda il fatto che non avrei saputo se sarebbe sopravvissuto o no. E per te poi che hai la fobia degli insetti ancora peggio, almeno l’hai superata diciamo 🙂 per loro questo ed altro, son bellissimi gesti.
      Hahahaha che belloooo, meraviglioso, hai fatto bene a tenerle le foto, esperienze da non dimenticare 😀

      Liked by 1 persona

  5. Giusy ha detto:

    pensa che la primavera scorsa ho avuto una merla che mi aveva fatto il nido sul terrazzo dentro, ad un vaso di terracotta appeso al muro, in cui avevo piantato delle piantine grasse ….ma poi appena mi ha visto da lontano ha abbandonato il nido e non è più tornata… quanto mi è dispiaciuto, soprattutto per la mia pulce che poteva vivere una bellissima esperienza con la nascita dei merlottini

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Che meraviglia!! Eh sarebbe stata un’esperienza davvero esemplare 🙂
      Purtroppo capita spesso, anche a me degli uccellini avevano fatto un nido, e poi lo hanno abbandonato, purtroppo non possono sapere chi gli farebbe del male e chi no, per cui se ne preoccupano, però dai speriamo ci sarà modo di farle fare questa bella esperienza 😀

      Mi piace

  6. sidilbradipo1 ha detto:

    Il bradi-merlo si chiama Giulio, è golosissimo di croccantini per gatti, gusto manzo con verdure 😀
    Bellissime immagini ❤
    Bacio
    Sid

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Grazie mille Sid ☺️
      Eh immagino che ne sia golosissimo, questo qui si è incaponito con la macchina, se è in cortile ogni giorno ci si piazza sopra e cerca a tutti i costi di entrarci, sarà il profumo di mela che emana la boccetta, fatto sta che ogni giorno bisogna lasciare fuori l’auto perchè se no va avanti tutto il giorno così, in questo caso lo vedi li tranquillo a mangiarsi le bacche di ligustro appollaiato sui rami 🙂 ed è diventato pure meno pauroso quando esco, va via dopo molto più tempo.

      Liked by 1 persona

    2. sidilbradipo1 ha detto:

      I merli sono incredibili 😀
      La mela è buonissima, se provi con alcuni pezzetti in una ciotola, dovrai poi farlo per sempre! 😛
      Bacio
      Sid

      Liked by 1 persona

    3. Patalano Federica ha detto:

      Davvero, sono incredibilissimi, presto pubblicherò il secondo articolo con video 🙂
      A me a casa mangia le bacche del ligustro, però sono ghiotti di frutta 🙂 Infatti cerca continuamente di entrare in macchina perchè c’è la boccetta di profumo verde, che sa di mela verde, è ossessionato. Infatti sono molto abitudinari 🙂 che carini però 🙂
      Buona serata Sid 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...