Phantom Self – David Icke

La vita già era un mistero dal principio, ora che si avanza sempre più, tutto cambia, muta, mutazioni continue, grandi scoperte, tanti studi e curiosità, ma il mistero rimane, e diventa sempre più desideroso di risposte, risposte che ormai sono svariate, veramente di tantissimi tipi. Ma una cosa è certa, ed è che col passare del tempo la società ha cambiato sempre modalità di vita e modi di fare, e appropriandosi appropriandosi, l’uomo è riuscito ad arrivare alla distinzione netta: “padroni e schiavi”. E quindi di li si è instaurata una manipolazione, e questo fin da bambini, cresciuti con una strada già segnata, ed arrivare alla fine della vita, come pecorelle, che seguono il loro pastore, e non sanno cosa fanno, il loro scopo e nutrirsi, e lo scopo del pastore è quello di allevarle per ricavarne lana e altro, finchè loro arrivano alla fine e non sanno cos’hanno fatto, hanno vissuto, ma non nella piena libertà.


 

Phantom Self – Schiavi di un Sè fantasma – Seminario in DVD di David Icke. DVD della durata di 230 minuti. E libretto di 30 pagine.

L’autore scrive e descrive delle manipolazioni di avvenimenti mondiali di politici, banchieri, finanzieri ed imprenditori. Ha fatto vari incontri e ricerche in più di 20 paesi, e ha dato queste informazioni che sono tenute all’oscuro di milioni di persone, e ha offrerto una soluzione spirituale per questa manipolazione.

Il dvd spiega, e aiuta a sapere queste verità nascoste, e a cercare di migliorare noi, e riscoprirci. Si tratta di queste manipolazioni. E come è vero, che moltissimi hanno capito che il verso che ha preso la nostra società, e che sta ancora prendendo, non è giusto (io sono tra queste, non mi piace proprio la piega che si è andata prendendo, in generale) però non si sa perchè, ma soprattutto io direi, non si sa come rimediare, come trovare una via giusta! Alla fine molti non ci pensano e credono che vivere sia questo, vivere la propria giornata così, facendo ciò che si fa, e contenti così, ma in realtà c’è qualcosa di più.

Icke dice che per riuscire a capire la realtà vanno capovolte tutte le nostre certezze, ogni cosa che pensavamo di sapere.

Se ci si pensa bene, qualcosa che non va c’è realmente, nessuno decide autonomamente per la propria vita, anche se SEMBRA così, si sceglie cosa si vuole fare nella vita, chi si vuole essere, ma la strada è sempre quella. Bisogna capire realmente sé stessi.

Per leggere qualcosa in più: Anteprima del libretto Phantom Self

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...