Guida ai Desideri – il Seminario Integrale in DVD – Igor Sibaldi

I desideri (al contrario di quello che ci fanno credere tutti) sono fondamentali per la nostra vita, e per il nostro benessere. Non è vero che non si deve desiderare, che non si deve volere qualcosa perchè non ce la possiamo permettere, il pensiero mica non è permesso!! E poi una cosa basta volerla, e prima o poi arriva, qualunque cosa sia, anche se ci sono comunque certe cose che non si possono volere, o perchè riguardano altre persone (e non si può “imporre” qualcosa a qualcun’altro) o perchè riguardano desideri contrastanti, ma anche altre cose, che Sibaldi ha già specificato; ha già elencato in vari seminari e anche in rete si trovano informazioni su cosa si può e cosa non si può volere.

Ascoltare Sibaldi fa ricredere su tantissimi fattori della nostra vita che ci sono stati erratamente imposti da chi ci stava attorno nella tenera età, dai genitori, ai parenti, agli insegnanti, a chiunque contrastava le idee di bambino, la felicità nel desiderare qualcosa, e che in realtà è cosa giusta. Il bambino viene sempre più buttato giù quando gli si dice “non si può” “no no non te lo posso prendere”, comincerà ad associare il desiderio ad una cosa negativa, ad una cosa che non può ottenere, per cui ma mano che il tempo passa desidererà sempre meno, e la frustrazione sarà sempre maggiore. E invece cosa c’è di più bello nel poter vedere qualsiasi cosa piaccia e dire “la voglio”? Non bisogna sentirsi in colpa, tutt’altro.

Sibaldi spiega che Desiderare deriva da “sidera” (latino “siderai”) che significa stelle, astri.

E’ un grande maestro, consiglio di leggere i suoi libri, e in rete si trovano alcuni dei suoi seminari, è davvero di grande aiuto.


 

Parlo di Guida ai Desideri – Il Seminario Integrale in DVD. Di Igor Sibaldi, della durata di 300 minuti.

L’autore è studioso di teologia e storia delle religioni. E’ scrittore (ha scritto tantissimi libri), e tiene conferenze e seminari in tutta Italia di mitologia, exegis e psicologia del profondo.

Il seminario parla dell’atto di “desiderare”, si tratta della nostra percezione che mostra alla parte razionale tutte le occasioni che ha intravisto per il futuro, per quel che potrebbe essere, e invece di allontanarle, opporsi ad esse, riuscire piuttosto a non distrarsi quando si presenteranno queste occasioni, e gettarsi ad afferrarle.

Ogni desiderio che noi riusciamo ad esprimere è una sorta di premonizione: non si tratta cioè del frutto della nostra fantasia, ma di un improvviso estendersi della nostra percezione.”

Con questo vi lascio ai vostri desideri, a riscoprirli nel migliore dei modi, a farli esprimere senza paura e a catturarli quando vi regaleranno qualcosa di bello.

 

Riporto che cosa si imparerà con questo seminario:

  • ad accorgerti che nel tuo cuore c’è qualcosa di più di quel che, per ora, le stelle stanno concedendo all’umanità;
  • a sviluppare il coraggio necessario a far sì che la tua percezione scorga occasioni, «desideri» sufficientemente importanti per te;
  • ad abbandonare l’ansia del desiderio, che con gli anni diviene sempre più tormentosa e fa pensare all’assenza di desideri come a una liberazione;
  • a superare il timore di essere egoisti, dietro cui si cela in realtà una difficoltà o incapacità di ricevere;
  • a usare il tuo senso della felicità, a non desiderare desideri altrui e a scegliere i tuoi.
Annunci

2 Comments Add yours

  1. allypiuconmeno ha detto:

    Io non ho mai letto il libro, ma l’ho seguito per un bel pò su Youtube. è un uomo davvero geniale. E ho tutt’ora in atto la tecnica dei 101 desideri.

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Eh penso che una volta iniziati i 101 desideri si è difficile smettere perché ho constatato che realmente ciò che desideri arriva.
      Spiega in modo realmente esaustivo, ed è particolare anche il modo di spiegare, quel metterci in mezzo esempi ironici.
      È che purtroppo non tutti credono al lato misterioso della vita, o anche solo più profondo, e meno materialista, ma per noi che ci crediamo è un gran maestro.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...