Cosa vediamo da quaggiù?…e il meteorite.

Un’altra cosa che mi piace fare è osservare il cielo, le stelle, le costellazioni, gli asteroidi, i pianeti, i satelliti, ciò che ci circonda, le cose anomale, e appunto a volte mi è capitato di vedere luci strane, che nel momento in cui le vedevo si trovavano li, le fissavo, perché luminose, e poi svanivano nel nulla… chiare, chiarissime, mi prendevano talmente alla sprovvista che ogni volta mi creavano una sensazione strana, e le cercavo “ma dov’è finita?..ma era li!..com’è possibile?”.
E il mistero persiste, rimane un dubbio… un dubbio, ma bello. Vedere questi fenomeni è indescrivibile.
Non sono qui a dire che ho visto ufo, ci mancherebbe, non è mio intento. Non mi spaventano, ma non mi ossessionano, però ci credo che da qualche parte lassù ci sia qualche pianeta che ospita qualche popolazione similare o differente, ma non ci siamo solo noi in tutto l’universo. Sono stati trovati altri pianeti abitabili, fin dove si e potuti arrivare a vedere per ora, e già la zona limitata che si è riusciti a vedere è bastata per farci comprendere che l’universo è davvero infinito, e che noi siamo meno di un granello di sabbia calpestato e frantumato.

Ogni tanto mi soffermo a pensare “sai se un giorno si verrà a scoprire di popolazioni su altri pianeti?” e la mia testa viaggia, immaginando come i mezzi di comunicazione odierni come telefono, internet, e quelli nuovi che magari nasceranno tra qualche tempo, potrebbero mettere in comunicazione da un pianeta all’altro. Insomma tanti viaggi che magari un giorno, chi lo sa, potrebbero anche essere veri.

Ha ha ha pensate che buffo, un giorno su un altro pianeta le nostre pagine di blog saranno lette da qualche popolazione sconosciuta, diversa, o magari uguale alla nostra. Che cose strane.

Beh, ma per ora stiamo con i piedi per terra e viviamoci l’emozione di vedere il cielo, ciò che ci offre, circondato da tutti gli stupendi aloni di mistero che l’avvolge.
È bello dedicare qualche notte all’osservazione, stendersi in un luogo buio pesto, lontano dalle luci di lampioni e città (altrimenti l’inquinamento luminoso offusca la visione totale) la campagna è perfetta per lo scopo, e ovviamente per scattare tantissime meravigliose foto! Quello che cattura l’obiettivo di una macchina fotografica apre un mondo, se poi si dispone anche di un telescopio il gioco è fatto. Il bello poi è che ai tempi (elementari) non avevo anche questa passione, ma non so perché chiesi come regalo il telescopio che aveva catturato la mia attenzione alla Lidl (eeeeh! Già ai tempi la Lidl).

La notte offre tantissimo.

Esatto, la notte, ma oltre che ad offrire tantissimo dal vivo, è entusiasmante anche in Tv, dato che su Focus proprio a quest’ora (da circa l’1.20) fa Panorami Cosmici, e se sono sveglia il canale è sintonizzato proprio li, ovviamente.

Questo per inaugurare una nuova sezione del mio blog.
Proprio oggi l’avevo pensato, perché ieri ho fatto nuove foto, e, sempre guardacaso, proprio stasera si è sentita l’esplosione del meteorite.

Ero in divano guardando la tv, quando ad un certo punto, alle 23.10, sento un forte boato, un’esplosione. Era pressoché lungo, e ha vibrato anche la finestra. Li per li ho pensato ecco è esplosa qualche fabbrica (dato che a poco da casa c’e la statale e la zona industriale) o è caduto qualcosa, perché spesso si sentono rumori del genere, ma questo era forte, davvero forte. Sono uscita fuori sulla strada, aspettandomi di vedere qualche casa o edificio incendiato, ma nulla. Non si vedeva nulla, la calma assoluta, solo rane gracidanti, e grilli cantanti.
Mai avrei immaginato potesse essere un meteorite a causare quel rimbombo. Mi dispiace un mondo non esser riuscita a immortalare qualche immagine del momento.

E dopo aver saputo cos’era, la testa viaggia ancora.. niente da fare, l’universo mi affascina troppo, quel mistero, quell’interpretazione tutta personale che si da alla creazione (si!perché se penso all’universo la prima cosa che mi viene a mente riguarda quella: la creazione, “l’inizio dei tempi” la nascita di tutto e l’arrivo delle prime piante sulla terra, i primi animali, e poi via via i tantissimi avvenimenti), è un viaggio spettacolare nella propria testa, nelle immagini ricostruite nei documentari, nei racconti degli studiosi, nell’interpretazione personale che si aggiunge, e quella sensazione strana, personale, soggettiva ed unica, che fa da padrona.

Nulla da aggiungere (anche se potrei scrivere per ore) l’Universo è un mistero affascinante, risveglia qualcosa di unico ed inspiegabile.

“Nei tempi antichi osservare il cielo significava fronteggiare l’eternità”

E una Buonanotte a tutti voi, o perché no? una Buona visione 🙂

Annunci

10 Comments Add yours

  1. chiediloamanu ha detto:

    ero per strada ieri notte e l ho visto solcare il cielo. emozionante… 😘

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Che bello, mi immagino. Io mi sono accontentata delle immagini riprese dalla stazione Prisma di Rovigo. Però vederlo dal vivo è tutt’altro. 🙂

      Liked by 1 persona

  2. lolle ha detto:

    No, non l’ho visto!!! Chissà che meraviglia!
    Certo che è vero, l’universo è un mistero che affascina…

    Liked by 2 people

    1. Patalano Federica ha detto:

      E’ un peccato che ci siamo perse questa visione. L’universo è fantastico, ricco dei suoi misteri, e prende la curiosità di tutti, chi più chi meno.

      Mi piace

  3. Paola ha detto:

    A Milano cosa vuoi vedere, con tutta la luce che c’è … ma guardando il cielo, osserviamo il passato

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Eh davvero, purtroppo l’inquinamento luminoso è un problema non da poco!! Pensare che molti se ne fregano.
      Comunque si, osserviamo il presente e moltissimo ancora del passato, stelle che sono già spente da tantissimo, e che noi ancora vediamo. E poi viaggiando col pensiero lo riviviamo ognuno a modo suo questo passato.
      Meraviglioso.

      Liked by 1 persona

    2. Paola ha detto:

      Sì, meraviglioso

      Liked by 1 persona

  4. Maria ha detto:

    bello!mi piace osservare il cielo, specialmente la sera sulla terrazza 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Eh ti capisco, poi se non c’è tanto inquinamento luminoso è ancora meglio. 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...