Prigioni – Le Pene Collettive – Igor Sibaldi

Sibaldi come sempre è un gran maestro.


 

Parlo di Prigioni – Le Pene Collettive di Igor Sibaldi. Di 123 pagine.

L’autore come ho già spiegato nell’altro articolo, che riguardava uno dei suoi seminari in dvd, è studioso di teologia e storia delle religioni. É scrittore, ha scritto moltissimi libri, e inoltre tiene seminari e conferenze in tutta Italia, di mitologia, exegis e psicologia del profondo.

 

Il libro parla di tutte quelle limitazioni che abbiamo nella nostra mente, quelle prigioni che si sono create nella nostra mente per via di credenze errate e condizionamenti imposti, a tutti noi, fin dall’infanzia, e a cui noi ci adattiamo, e in cui viviamo da sempre, per cui limitazioni.

«La mente mente!» Non è solo un modo di dire. Anche se pochi oggi se ne sono accorti, è l’intuizione del limite a cui giunge la nostra capacità di accorgerci di ciò che sappiamo e di ciò che siamo.

Quindi dal nostro sistema psichico che chiamiamo mente, e dai suoi più importanti strumenti, come ad esempio le parole della nostra lingua, dipendono limiti artificiosi della nostra esistenza, delle vere e proprie prigioni che abbiamo creato e ci è stato imposto di creare, in cui viviamo e alle quali ci adattiamo.

Qui Sibaldi ci descrive con precisione e spiega come uscire da queste credenze e modi di vivere: è semplice, ma davvero avventuroso.

Rallegrarsi:

“Rallegrarsi: dalla radice europea *al-, «alzare», «tener alto», per esempio tener alta la testa, o l’attenzione.

È passato molto tempo da quando tu e io eravamo liberi.

Era addirittura prima del tempo – dato che, come vedremo, anche il tempo è una prigione.

Allora vivevamo, tu e io, senza farci insegnare nulla. Non ci sarebbe mai venuta l’idea che qualcuno avesse qualcosa da insegnare a qualcun altro. Avevamo soltanto una gran voglia di scoprire, e scoprire era semplice: bastava accorgersi.”

Igor Sibaldi


 

Riporto l’indice del libro:

  1. Quando non ti lasciavi ancora prendere
  2. Adesso che sei tu
  3. Non rammentarti
  4. Il mistero
  5. Orfeo
  6. La distanza delle parole
  7. Quante volte ci credi
  8. Se non ti fidi
  9. Chiusi nel mondo reale
  10. Via di lì
  11. Tu e gli altri
  12. I Valori degli Altri
  13. La tua Storia
  14. I tuoi traumi
  15. Prigionieri della psicologia
  16. La limitazione del futuro
  17. Prigionieri della morte e della vita
  18. Prigionieri della consapevolezza
  19. Prigionieri della religione
  20. La prigionia del bene
  21. Prigionieri del sesso
  22. Essere la prigione

Volete leggerne qualcosa in più? Ecco il link all’Anteprima del libro Prigioni di Igor Sibaldi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...