Effetto Biofilia – Clemens G. Arvay

Cosa c’è di meglio di un buon libro che parla del rapporto con le piante? Specialmente se poi possiamo scoprire quanto noi riceviamo da esse. Dietro tutto ciò si nasconde un mondo.


 

Parlo di: Effetto Biofilia. Il potere di guarigione degli alberi e delle piante – Il misterioso legame tra uomo e natura. Di Clemens G. Arvay, composto da 219 pagine.

L’autore biologo e autore di numerosi bestseller, ha studiato Ecologia del Paesaggio e Scienze delle piante applicate a Vienna e Graz. Si occupa da anni della relazione tra uomo e natura, specialmente degli effetti terapeutici del vivere a contatto con piante, alberi e animali. È membro del forum Scienza e Salute in Austria.

 

Il libro fa conoscere questo misterioso legame che ci unisce alla natura. Gli alberi, stare in mezzo a loro, quindi il bosco, ci fa bene, ne ho già parlato in un altro articolo, sentiamo il bisogno, questa sensazione, però se per noi è una sensazione, per la scienza ora è anche un fattore certo e provato. Infatti la scienza ha studiato e dimostrato il legame terapeutico che c’è fra uomo e natura, ma che comunque ha su di noi un effetto molto più potente. Senza che noi lo sappiamo, le piante comunicano col nostro sistema immunitario, rafforzando così le nostre difese e mantenendoci in salute.

Gli alberi rilasciano sostanze invisibili che contrastano il cancro. Se si passa un giorno nel bosco, il nostro corpo ne trae moltissimi benefici tra cui un aumento di cellule sane che continua per una settimana. Invece osservare paesaggi naturali aiuta nella guarigione di varie malattie. Per cui se una passeggiata nel verde ci migliora l’umore un motivo effettivamente c’è.

Basti pensare anche che il giardinaggio è un’attività molto consigliata per contrastare lo stress, oppure quando in autunno molti possono soffrire di SAD (Disordine Affettivo Stagionale) e quindi è essenziale esporsi alla luce il più possibile.

Tornando alle piante l’autore descrive questo legame che è definito “Effetto Biofilia”, e spiega anche con quali esercizi di può trarre beneficio, usando al meglio il potere di guarigione degli alberi e delle piante in qualsiasi ambiente naturale a nostra disposizione, sia nel bosco che nrk giardino di casa.

“Di rado leggendo mi è capitato di stupirmi, imparare e gioire così tanto come mi è successo con questo meraviglioso libro”.
Ruediger Dahlke

“Sono profondamente impressionato da come questo libro riesca a spiegare in modo comprensibile i grandi fenomeni interconnessi della natura. Così la scienza diventa qualcosa di palpabile”.
Dottor Thomas Haase

“Clemens G. Arvay riavvicina alla forza della natura l’uomo moderno danneggiato dalla civiltà, e lo fa con un linguaggio vivace e fornendo nozioni scientifiche”.
Dottor Wolf-Dieter Storl


 

Riporto l’indice davvero moooolto interessa:

PREFAZIONE DI RUEDIGER DAHLKE 

L’EFFETTO BIOFILIA

  • «Abbiamo radici che non sono affatto cresciute nel cemento»

QUELLO CHE ILDEGARDA DI BINGEN NON POTEVA SAPERE

  • Il modo in cui le piante comunicano con il nostro sistema immunitario mantenendoci in salute
  • Sussurrio delle foglie: le piante riescono davvero a comunicare?
  • L’influenza della pianta sul sistema immunitario: «più cellule killer e difese anticancro»
  • Consigli pratici: come poter potenziare il vostro sistema immunitario nel bosco
  • Il joker: la fantasia incontra l’atmosfera del bosco

LA NATURA E L’INCONSCIO UMANO

  • Come piante e paesaggi comunicano con il nostro “subconscio”, riducono lo stress e favoriscono la concentrazione
  • Tracce neuronali della storia del genere umano
  • Le strutture cerebrali arcaiche
  • Il joker evoluzionistico: la riduzione dello stress nel cervello rettiliano
  • L’effetto savana
  • Il bosco come spazio dell’anima
  • Rilassamento olistico nel grembo della natura
  • La fascinazione della natura: impostare il cervello su una nuova modalità
  • Meditazione nella natura: concentrazione e attenzione

LA NATURA COME MEDICO E PSICOTERAPEUTA

  • La riscoperta del potere curativo della natura
  • Eco-psicosomatica
  • I boschi fanno bene contro il diabete
  • Come la natura attenua i dolori e ci fa guarire più rapidamente
  • Tutti gli effetti della riduzione dello stress mediante l’esperienza della natura
  • Alberi, cuore, pressione sanguigna: la natura come cardiologa
  • Le lezioni della natura selvaggia: il ruolo terapeutico della natura
  • La natura come pausa dalla società: guarigione mediante l’“essere altrove”
  • Quando le montagne e la luna mi impartirono una lezione
  • Condividere l’esperienza terapeutica della natura con altri uomini
  • Il sesso e la terra: la natura come terapeuta sessuale
  • Il “lettino verde” dell’analista
  • Guarigione spontanea sulla sponda di un fiume
  • L’effetto biofilia fra le pareti domestiche

IL TUO GIARDINO: IL TUO GUARITORE

  • Il potere curativo dei giardini
  • Giardini: fonte di ispirazione, gioia e salute
  • Carriera vs orto: come una donna ha cambiato la propria vita
  • Esseri umani e piante da giardino: una relazione millenaria
  • Il giardino come luogo di vita e di gioco per i bambini
  • L’oasi di Matusalemme: un giardino per gli anziani
  • Il giardino anticancro: un bosco terapeutico a casa tua
  • Il giardino come ponte verso un altro mondo: morire nel giardino

“GRAZIE”

 

Ecco l’Anteprima del libro “Effetto Biofilia” per leggerne qualcosa in più.


 

Piante e paesaggi comunicano con il nostro “subconscio”:

“Come piante e paesaggi comunicano con il nostro “subconscio”, riducono lo stress e favoriscono la concentrazione

Ormai lo sappiamo: il nostro sistema immunitario è un sistema sensoriale in grado di comunicare, in continuo scambio non solo con altri sistemi corporei come quello ormonale o quello nervoso, ma anche con l’ambiente. Questo discorso vale naturalmente anche per altri organi del nostro corpo. Nel nostro cervello ci sono strutture incessantemente in contatto con il mondo esterno e al quale reagiscono. Queste strutture lavorano in totale autonomia e all’insaputa del loro “proprietario”. Di certo l’avrete già immaginato: proprio come per il sistema immunitario, anche in questo caso il nostro passeggiare in un bosco, su un prato fiorito o in un romantico frutteto non sarà privo di conseguenze.”

Clemens G. Arvay

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

    1. Patalano Federica ha detto:

      Vero!! È un bellissimo libro.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...