Vitis vinifera (Uva): semina

L’anno scorso, dopo aver provato già diversi anni fa a seminare l’Uva ma senza tanta attenzione con semi magari conservati male, ho finalmente ottenuto le piantine di Uva dai semi.

Basterà procurasi diversi acini di uva, che siano del supermercato o raccolti da qualche pianta, il che in questo caso darebbe la certezza su che prodotti vengono utilizzati per la coltivazione. Da questi vanno estratti i semi e puliti su della carta, specialmente se presentano ancora della polpa, per evitare la formazione di muffe.

Questi semi necessitano di un periodo di vernalizzazione, e si può optare per il ricovero in frigo per qualche mese, oppure esponendoli al freddo invernale all’esterno (Semina) ad una temperatura di circa 3/4°.

Il periodo di semina per l’Uva è l’autunno e l’inverno, si può cominciare a seminare da settembre (ma nessuno vieta anche prima) fino a gennaio. Vanno posizionati i semi sulla superficie del terriccio (utilizzo un mix di terra da giardino, buon terriccio, terriccio di foglie e inerti per garantire buon drenaggio) e si possono ricoprire con uno strato dello stesso terriccio, inoltre alla fine si può fare uno strato di ghiaia che aiuta durante l’annaffiatura a non far spostare la terra, dopodiché si può annaffiare.

La semina l’ho fatta il 18.01.19  e i vasi si possono tenere in luogo esposto al sole e ovviamente al freddo, quindi prenderanno piogge, geli, neve. Fino a primavera non serve neppure annaffiare, a meno che non ci siano carenze di piogge ed il terreno risulti evidentemente asciutto.

Preparatevi ad aspettare tutto l’inverno, poiché ci vorrà del tempo per vederle sbucare dal terreno, le prime piante le ho viste il 29.04.19. E ne sono nate anche parecchie.

A poco a poco crescono, nel caso il tegumento rimanga troppo a lungo in cima ai cotiledoni, si può eliminare manualmente.

IMG_8520
Piccola pianta di uva da seme in crescita 01.05.19

Le piante nate sono tantissime, e a dire il vero non me lo aspettavo nemmeno, su 15 ne sono nate 12.

A poco a poco crescono

L’unica cosa cui prestare attenzione sono le lumache!! non mi hanno dato problemi all’inizio, ma poi sono arrivate e gradivano molto i cotiledoni, oltre qualche foglia. Per risolvere il problema basta creare una copertura con una busta e dei tutori, in questo modo le lumache rimarranno fuori.

Potrebbero subire attacchi anche da filossera è un parassita che attacca le radici delle piante che non sono resistenti a questa minaccia.

IMG_8810
20.05.19

Dopo un mese dalla nascita ecco poi i primi accenni delle prime vere foglie, sono bellissime! I cotiledoni con i margini lisci e le vere foglie caratteristiche con le seghettature.

E qui invece dopo alcuni giorni, le prime vere foglie cresciute, sono comunque piccoline ancora. Comunque molte piante non ce l’hanno fatta.

Ne sono sopravvissute 2. Queste piante sono cresciute lentamente, per il travaso sto ancora aspettando, ormai sarà per la prossima primavera, sempre se sopravvivranno.

Piante di Uva da seme di 4 mesi
Piante di Uva da seme di 4 mesi 26.08.19

Per quest’inverno le terrò sotto la tettoia dove tengo le piante grasse durante la stagione calda, per evitare di esporle già così fragili ai geli. Saranno coperte da teli, ma la zona bassa è scoperta. Va comunque bene anche una veranda.

Prima della fioritura passeranno diversi anni, per i frutti non c’è la certezza che siano come quelli da cui sono stati raccolti i semi, potrebbero essere simili ma mai uguali, più buoni o meno buoni, bisogna solo scoprirlo, altrimenti quando più grandi si può procedere con l’innesto sulla pianta.


Vi rimando al video su YouTube, per seguire passo passo questa semina.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. newwhitebear ha detto:

    non sapevo di questa possibilità di ricavare dai semi di uva delle piantine.

    "Mi piace"

  2. elisabettafvg ha detto:

    Che carine! Tanta Pazienza e la Natura regala queste belle soprese. Grazie. 🙂 Buona giornata.

    Piace a 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      È vero, già da piccoline hanno un aspetto bellissimo, con le foglie già caratteristiche 😊 la Natura è fantastica.
      Grazie a te Elisabetta

      Piace a 1 persona

  3. Paola Bortolani ha detto:

    Complimenti per la perseveranza, e bentornata 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...