Wisteria Sinensis (Glicine): semina

Per la semina del glicine basta estrarre i semi dai baccelli. Ogni baccello conterrà dai 2 ai 4 semi.

Una volta estratti i semi andranno conservati fino alla semina:

il periodo di semina è primavera.

Quando è il momento della semina è consigliabile mettere i semi ammollo per un giorno intero in acqua tiepida. I semi si reidrateranno. Ed è una pratica molto consigliata per i semi del genere delle Fabaceae/Leguminosae.

img_5479

Si preparano i vasi, con un fondo di ghiaia fine, e miscuglio di terriccio, terra da giardino, sabbia e ghiaia fine. (questa è la mia solita miscela generale, è ovvio che poi in base al tipo di pianta le percentuali cambiano, e per alcune piante ci sono ingredienti in più)

Inserita la terra, si adagiano i semi sopra orizzontalmente,  e si ricopre con all’incirca un centimetro di terra.

Si annaffia per bene, e si coprono i vasi con la pellicola. Questi andranno posizionati a mezzombra.

I germogli in poco tempo sbucano fuori, all’incirca una decina di giorni.

A quel punto si può togliere la pellicola. E per le annaffiature ci si regola ogni volta che il terreno asciuga.

Per il rinvaso si aspetta che le piantine abbiano almeno le prime vere foglie.


 

Questa è la semina del 2014, dai baccelli raccolti nell’inverno 2013, e da cui ho ottenuto due piante, che poi sono morte nel 2015. L’inverno lo avevano passato fuori vicino ai kiwi, e sono resistenti. Poi a primavera una cercava di cacciare i germogli e le lumache glielo impedivano costantemente, finchè poi è morta del tutto.

Quindi l’inverno lo possono passare anche fuori al freddo, ma in comunque posizione protetta.

E attenzione alle lumache, nel periodo primaverile, quando ha i germogli nuovi e morbidi.

glicini-2014

01.06.2015 ho effettuato la semina di quelli raccolti l’inverno prima, e già il 10.06.2015 c’erano 2 germogli.

img_4719-glicine-2015

Ecco le piantine in alto a destra. Quella più o meno è la dimensione che va bene per il rinvaso.img_5060

 

Prima di vedere la prima fioritura di questa bella piantina nata da seme, bisognerà aspettare almeno 7-8 anni, approssimativamente. Ma so di alcuni casi in cui la piantina già dopo 3-4 anni ha prodotto i suoi primi fiori.

Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. infuso di riso ha detto:

    è un fiore adorabile che amo!!!!

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Si si!! assolutamente adorabile. E’ indescrivibile 🙂 Uno dei simboli della primavera per me 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Fantastico dai…
    Felice natale carissima… augurissi di serenità e pollice verde ;*

    Liked by 1 persona

    1. Patalano Federica ha detto:

      Grazie mille Lellaj 🙂 Auguro anche a te un Buon Natale e delle Buone Feste 🙂 E ovviamente anche a te tanto pollice verde 🙂 Un abbraccio 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...